Mototurismo, viaggi in moto, itinerari, tour e motoraduni

Mototurismo - Viaggi in moto - Itinerari moto

  • Ricerca
  • Seguici su FB
  • I nostri Widget

» Homepage » Mototurismo: Tour in Italia » Modena Viareggio sulla strada dell'Appennino Tosco-Emiliano    ||     INDIETRO

Mototurismo e viaggi: Tour in moto

MODENA VIAREGGIO SULLA STRADA DELL'APPENNINO TOSCO-EMILIANO

Mototurismo: Tour in moto Emilia-Romagna Italia

Tour in moto: Modena Viareggio sulla strada dell'Appennino Tosco-Emiliano

» Il ROADBOOK del tour è disponibile - Ordinalo adesso

Da Modena a Viareggio seguendo uno straordinario percorso tra l'Appennino-Tosco-Emiliano, la Garfagnana e le Alpi Apuane

MODENA VIAREGGIO SULLA STRADA DELL'APPENNINO TOSCO-EMILIANO

Questa che ti andiamo a proporre è un'antica strada di collegamento che collega la Pianura Padana con il mare. Nei secoli la percorsero eserciti, carovanieri e pellegrini, ora è anche una fantastica strada per motociclisti, ma attenzione: i carovanieri l'attraversarono con i muli, gli eserciti ed i pellegrini a piedi, i motociclisti invece adorano vie sinuose e panoramiche. Per questo motivo abbiamo ideato questo tour in ottica esclusivamente motociclistica che segue strade mozzafiato immerse nelle meraviglie delle nostre montagne costellate di borghi medioevali, eremi millenari e luoghi naturali meravigliosi.

Il Casello di Modena Nord dell'Autostrada del Sole è il punto di partenza del percorso, che poi punta a sud per andare ad attraversare il suggestivo Appennino Tosco-Emiliano, la splendida Garfagnana, la Riserva Naturale Statale Orecchiella e le fantastiche Alpi Apuane, fino ad arrivare a Viareggio, in Versilia.

Il ritorno a Modena da Viareggio seguirà la bella strada del Passo dell'Oppio, quella dell'Abetone e lambirà il Monte Cimone.

Qui di seguito trovi elencati i passi appenninici ed i luoghi d'interesse dell'itinerario:

San Pellegrino in Alpe 1.630 s.l.m: è un piccolo borgo situato a poca distanza dal Passo delle Radici, famoso per le curve ed i tornanti mozzafiato della strada che lo raggiunge e per il mistico "Santuario dei SS Pellegrino e Bianco". Un luogo molto suggestivo che custodisce le spoglie dei due Santi in un'urna in marmo dello scultore Matteo Civitali. All'interno è ospitato anche il "Museo etnografico Don Luigi Pellegrini".
Qui ti accompagneremo anche al Punto Panoramico di S. Pellegrino in Alpe, da cui ammirerai un panorama incredibile sugli Appennini.

Castiglione di Garfagnana: pittoresco borgo medioevale dove passeggiare su viottoli acciottolati tra folcloristiche botteghe artigianali. Da non perdere una passeggiata alle antiche mura con visita al castello medievale ed alle pievi di San Michele e San Pietro.

San Romano In Garfagnana: altro borgo medioevale da visitare, come la vicina "Fortezza delle Verrucole" da cui bastioni si apre una scenografica vista a strapiombo sulla valle sottostante.

Castelnuovo di Garfagnana: caratterizzato dalla "Rocca Ariostesca", la fortezza messa a difesa dell'importante via proveniente dalla pianura dall'antica Repubblica di Lucca. Bellissima la passeggiata tra la cerchia di mura e torrioni che circondano la cittadina medioevale, per poi attraversare il millenario ponte levatoio per accedere all'incantevole centro storico.

Gallicano - Eremo di Calomini: Gallicano è un delizioso borgo antico immerso tra i boschi lussureggianti della Garfaganana. Bella la Cattedrale di San Jacopo e Cattedrale di San Jacopo e la chiesa di San Pietroal cui interno custodisce alcuni antichi dipinti molto interessanti. Ma la maggiore attrazione di Gallicano è l'Eremo di Calomini dedicato a a Santa Maria ad Martyres. La scenografia dell'eremo che sorge su di una terrazza scavata dalla roccia è eccezionale. all'interno della roccia si trova la mistica chiesetta. Dalla balconata si aprono panorami incredibili, anche a precipizio nel vuoto sottostante.

Grotta del vento: si trova nei pressi di Gallicano nelle Alpi Apuane ed è formata da alcune grotte carsiche dove la natura si è divertita a disegnare un bizzarro ambiente formato da stalagmiti e stallattiti simili a marmo su cui la luce crea dei riflessi incredibili. Sono visitabili, naturalmente a pagamento, ma il grandioso spettacolo che offrono è davvero unico.

Lucca: quando ti approssimi a questa città rinascimentale rimani sorpreso dalle imponenti mura che la circondano completamente. Considerata come una delle maggiori attrazioni a Lucca ti consigliamo una passeggiata tra i vicoli acciottolati del rinascimentale centro storico alla scoperta di stupendi palazzi nobiliari e di numerose botteghe artigianali. Naturalmente non perderti una camminata mozzafiato sulla cerchia delle antiche mura.

Passo di Pradarena 1.570 m. di quota: è uno dei numerosi valichi che forniscono un collegamento tra l'Emilia-Romagna di Modena e la Toscana di Lucca,

Riserva Naturale dell’Orecchiella: questo oasi naturale ti mostrerà com'era la Garfagnana molti secoli orsono. Un vasto bosco lussureggiante dove numerose specie di animali, tra cui cervi, caprioli, mufloni ed orsi, trovano il loro habitat naturale. Ti accompagneremo nei pressi del recinto dei caprioli, ma con una breve passeggiata puoi raggiungere anche quello degli orsi.

Passo delle Radici: 1,530 m. di quota: una lunga salita con curve e tornanti immersa in un suggestivo paesaggio appenninico.

Il Passo delle Radici è un piccolo valico che collega l'Emilia Romagna (in provincia di Modena) e la Toscana (provincia di Lucca, Garfagnana). Il collegamento principale di questa zona è il passo più orientale della nota località sciistica dell'Abetone. Pertanto, il Passo delle Radici è poco frequentato dalle auto ed è preferibile al Passo dell'Abetone. Il bel paesaggio intorno ai vialetti del passo può così essere goduto su strade solitarie.

Passo dell'Oppio 821 m s.l.m.: valico sulla strada del ritorno con sedici tornanti divertenti da guidare in sella ad una due ruote.

Passo dell'Abetone1.388 m s.l.m.: valico sulla strada del ritorno. E' uno dei valichi più famosi tra la Toscana e l'Emilia e l'Europa. Infatti la Statale che percorrerai è denominata la " SS dell'Abetone e del Brennero".

Partenza: Modena (MO)
Arrivo: Modena (MO)
Km: 507

Segui il tour con il nostro pacchetto Roadbook con il file GPX e Mappa ad alta Risoluzione, oltre ad altri vari files utili per seguire l'itinerario ed i luoghi d'interesse nella sua completezza, senza sbagliare strada. Traccia caricabile anche su smartphone.

 

Mappa Modena Viareggio sulla strada dell'Appennino Tosco-Emiliano

Modena Viareggio sulla strada dell'Appennino Tosco-Emiliano - Mappa

 


E' disponibile il pacchetto ROADBOOK

di questo tour in moto: E. 36

Cliccando sul pulsante "Ordina ora" qui sotto, dichiari di avere letto e compreso:
: » INFORMATIVA ROADBOOK



Per acquistarlo, devi essere registrato, se non lo sei ancora » Registrati qui, usa una email corretta perchè il Pacchetto Roadbook ti verrà invitato alla tua email di registrazione entro 24 ore dall'accredito.

 

» Torna su

Altimetria

Modena Viareggio sulla strada dell'Appennino Tosco-Emiliano - Altimetria

 

Id: 6

Titolo: Modena Viareggio sulla strada dell'Appennino Tosco-Emiliano

Categoria: Viaggi in moto in Italia

Hits: 33398

Pubblicato da/Copyright: Mototurismo Doc

Data pubblicazione: 22/09/2011

Data aggornamento: 28/11/2022

» Informativa responsabilità

» Limiti d'utilizzo/Diritti d'Autore

  • Seguici su FB
  • I nostri Widget
Viaggi avventura in moto

VIAGGI AVVENTURA

Viaggi avventura in moto nel mondo: Spagna
Mototurismo annunci

HOTEL PER BIKERS

Motoraduni

MOTO RADUNI

Calendario Motoraduni

» Motoraduni Calendario
Eventi motociclistici in programma in Italia

top page