Mototurismo, viaggi in moto, itinerari, tour e motoraduni

Mototurismo - Viaggi in moto - Itinerari moto

  • Ricerca
  • Seguici su FB
  • I nostri Widget

» Homepage » Mototurismo: Tour in Italia » Giro del Monte Bianco in moto    ||     INDIETRO

Mototurismo e viaggi: Tour in moto

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOTO

Mototurismo: Tour in moto Valle-d-Aosta Italia

Tour in moto: Giro del Monte Bianco in moto

» Il ROADBOOK del tour è disponibile - Ordinalo adesso

Suggestivo periplo del maestoso Monte Bianco seguendo strade tutte curve e tornanti tra Italia, Svizzera e Francia

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOTO

Fantastico giro del Monte Bianco tra Italia, Svizzera e Francia. Un percorso ideato per i motociclisti, lungo 407 km, tutti su strade molto sinuose circondate dai panorami mozzafiato della catena alpina e dell'imponente del Re delle Alpi. Il Tour parte da Pont-Saint-Martin, prima cittadina della Val d'Aosta per chi arriva da sud che puoi raggiungerla facilmente con l'Autostrada della Valle d'Aosta o con la Strada Statale 26.

Da Pont-Saint-Martin il motogiro del Bianco fa rotta in direzione del Col de Joux. Lungo la strada incontrerai il Forte di Bard, la struttura è così imponente che non passa inosservata, se vuoi visitarla, sui files del nostro Roadbook è indicato il parcheggio a due passi dal forte. Il Col de Joux raggiunge i 1.640 metri di quota dopo esserti divertito nella guida della tua moto con una bella serie di curve e tornanti. In vetta del passo trovi Lago di Brusson dove puoi fare una sosta rilassante o un pic-nic. La discesa ti porterà ad Aosta all'Arco di Augusto, gli antichi Romani, molti secoli fa, qui erano di casa e basta passeggiare per le vie della città per scoprire molti dei loro ricordi.

Da Aosta l'itinerario raggiunge poi Courmayeur, la famosa località turistica e sciistica ai piedi del Monte Bianco, a questo punto l'imponente montagna la puoi quasi toccare con mano. Qui ti consigliamo di salire sul monte con la Funivia del Mont Blanc (CMFB), che ti porterà ad oltre i 2.000 metri tra scenari stupendi. Da Courmayeur si potrebbe transitare sotto il Bianco attraverso il tunnel omonimo, grande opera ingegneristica, ma a noi percorrere in moto lunghe galleria non piace, forse non piace neanche ad altri motociclisti, ma non abbiamo statistiche al riguardo, e quindi si torna indietro ad Aosta per potere seguire una strada più adatta alle moto.

Da Aosta inizia la via delle Alpi e lo fa anche alla grande con la salita al Colle del Gran San Bernardo, la stessa strada su cui anni fa si correva la famosa gara automobilistica "Aosta - Gran San Bernardo". Una strada che corre tra precipizi e panorami mozzafiato. Attenzione, devi seguire la nostra traccia, che ti condurrà sulla vetta del Colle evitando di imboccare il tunnel del Gran San Bernardo. Il laghetto dalle acque blu cobalto tii avviserà che sei arrivato in vetta (2.473 m. di altezza) e sei sulla strada giusta. Oltre al lago entri in territorio svizzero.

A qiesto punto inizia il giro del Monte Bianco sulle strade di Svizzera e Francia. Ecco di seguito i valichi alpini, i panorami mozzafiato sul Monte ed i luoghi da visitare che troverai:

Colle di Champex 1.498 m. di quota:
Il Collle è una piacevole strada serpeggiante che corre parallela a quella noiosa del Gran San Bernardo, che collega direttamente Martigny. Champex sorprende per il suggestivo lago omonimo e per il caratteristico ambiente da giardino fiorito. Qui puoi visitare il sorprendente Giardino Botanico Flore-Alpe, una distesa infinita di piante e fiori particolari.

Colle della Forclaz 1.527 m. di altezza:
la Route del Forclaz è il trait d’union tra i passi della Svizzera con quelli della Savoia francese e, senza essere molto interessante dal lato motociclistico, regala degli splendidi panorami. Pochi Km oltre il valico si trovano le "Gole Misteriose di Tête Noire. Da Tête Noire, che trovi segnalato lungo la strada, con una breve passeggiata arrivi alle Gole Misteriose dove camminerai su di una passerella a 120 metri a picco sul fiume Le Trient. Alla fine della passerella si apre la fantastica grotta di "Nymphes". E' da non perdere questa escursione avventurosa ma molto affascinante.
Pochi Km oltre al Forclaz, segnalato nel nostro Roadbook, trovi un Servizio di Elicotteri (C.M.B.H),che ti porteranno al di sopra del Monte. Se vuoi puoi pilotare tu l'elicottero, tranquillo il pilota ti spiegherà come pilotare ed in tutti i casi ha i doppi comandi. I prezzi sono adeguati al sevizio, ma non eccessivi, e forse una volta nella vita si può provare anche questa emozione davvero forte.

Col des Montets 1.461 m. di quota:
salita trafficata non molto sinuosa, ma incastonata tra gli scenari incredibili del Mont Blanc, come viene chiamato il Re delle Alpi dai francesi, che vi faranno dimenticare la penuria di curve.

Chamonix:
Quando si parla di Monte Bianco non si può omettere di citare questa colorita cittadina posta ai piede del colossale Monte alto 4.810 metri. Oltre ad una visita al borgo passeggiando tra ristoranti stellati e boutique di grandi firme della moda, Chamonix mette a disposizione dei turisti, anche a quelli con solo le scarpe da ginnastica, di salire quasi in vetta al Bianco tramite una funicolare, anch'essa segnalata nel nostro Roadbook. La funivia si ferma ai 3.777 m. s.m.l dell'Aiguille du Midi, ma volendo puoi salire su di uno skilift che ti porterà fino ai 3.482 metri di quota, dove potrai entrare nella Pas dans le vide: una cabina interamente in vetro con oltre 1.000 di vuoto sotto ai piedi, fantastico.

Col des Saisies 1.657 m. di altezza:
è un valico alpino della famosa strada da moto della "Route Des Grandes Alpes " che permette di ammirare straordinari panorami del massiccio del Monte Bianco e dell'Aravis.

Col de Méraillet 1.605 m. di quota:
questo è un passo molto piacevole da guidare in moto, circondato da grandi paesaggi e con molti tornanti e curve ampie che invogliano alla velocità, ma attenzione ai limiti consentiti. La cima del valico si affaccia sullo spettacolare "lago di Roselend". Qui puoi fermarti a visitare la "Cappella di Roselend", una piccola chiesa molto suggestiva dedicata a Santa Maria Maddalena. Fu edificata negli anni'60 quando, con l'inaugurazione della nuova diga, l'antica "Chapelle de Roselend" scomparve nell'acqua. Dalla Cappella puoi fare una breve passeggiata che ti porterà in riva al lago, circondato dall'incredibile scenografia delle Alpi.

Cormet de Roselend 1.967m m. di quota:
viene considerato da molti motociclisti come il valico più spettacolare della Route des Grandes Alpes e, di sicuro, non ti deluderà.

Colle del Piccolo San Bernardo 2.188 m. di altezza:
Percorrerai la salita lato francese che prende l'avvio dal borgo alpino di Bourg-Saint-Maurice. Una bella strada con viste del Monte Bianco mozzafiato e con un'infinità di tornanti. Inoltre troverai numerosi ricordi del passato, un pittoresco lago ed un meraviglioso giardino botanico da visitare. All'interno del ricostruito Ospizi del Piccolo San Bernardo troverai anche l'interessante "Museo sulla storia del Colle, della Valdigne e della Savoia".

Dal Colle del Piccolo San Bernardo si scende poi tra le meravigliose Alpi della Val d'Aosta fino a raggiungere Aosta e da farai rientro a casa.

Partenza: Pont-Saint-Martin (AO)
Arrivo: Pont-Saint-Martin (AO)
Km totali percorsi: 529 km
Punto più alto: Colle del Gran San Bernardo 2473 s.l.m

il Giro del Monte Bianco fa parte della serie: "Le strade più belle al mondo da percorrere in moto"

Foto 1 Giro del Monte Bianco in moto
Foto 2 Giro del Monte Bianco in moto
Foto 3 Giro del Monte Bianco in moto
Foto 4 Giro del Monte Bianco in moto
Foto 5 Giro del Monte Bianco in moto
Foto 6 Giro del Monte Bianco in moto
 

Mappa Giro del Monte Bianco in moto

Giro del Monte Bianco in moto - Mappa

 


E' disponibile il pacchetto ROADBOOK

di questo tour in moto: E. 59

Cliccando sul pulsante "Ordina ora" qui sotto, dichiari di avere letto e compreso:
: » INFORMATIVA ROADBOOK



Per acquistarlo, devi essere registrato, se non lo sei ancora » Registrati qui, usa una email corretta perchè il Pacchetto Roadbook ti verrà invitato alla tua email di registrazione entro 24 ore dall'accredito.

 

» Torna su

 

Id: 131

Titolo: Giro del Monte Bianco in moto

Categoria: Viaggi in moto in Italia

Hits: 81266

Pubblicato da/Copyright: Mototurismo Doc

Data pubblicazione: 11/02/2014

Data aggornamento: 28/06/2022

» Informativa responsabilità

» Limiti d'utilizzo/Diritti d'Autore

  • Seguici su FB
  • I nostri Widget
Viaggi avventura in moto

VIAGGI AVVENTURA

Viaggi avventura in moto nel mondo: Francia
Mototurismo annunci

HOTEL PER BIKERS

Motoraduni

MOTO RADUNI

Calendario Motoraduni

» Motoraduni Calendario
Eventi motociclistici in programma in Italia

Tour e viaggi in moto nel mondo

TOUR IN MOTO NEL MONDO

Mototurismo: Viaggi in moto in Francia
top page