Mototurismo, viaggi in moto, itinerari, tour e motoraduni

Mototurismo - Viaggi in moto - Itinerari moto

  • Ricerca
  • Seguici su FB
  • I nostri Widget

» Homepage » Itinerari in moto » Curve e panorami più suggestivi del Lago Maggiore    ||     » INDIETRO

Mototurismo e viaggi: Itinerari moto

CURVE E PANORAMI PIù SUGGESTIVI DEL LAGO MAGGIORE

Mototurismo: Itinerari in moto Lombardia Piemonte

Itinerari: Curve e panorami più suggestivi del Lago Maggiore

roadbook Il ROADBOOK di questo itinerario è disponibile - Ordinalo adesso

Lago Maggiore in moto alla scoperta delle strade sinuose dai panorami incredibili di uno degli angoli più belli d'Italia

INFO GENERALE

  • Id: 231
  • Paese: Italia
  • Regioni attraversate: LOMBARDIA, PIEMONTE,
  • Localita partenza: Baranzate
  • Località arrivo: Baranzate
  • Km del percorso: 435
  • Tipo di fondo stradale: In gran parte buono
  • Stutture ricettive MOTOCICLISTI BENVENUTI: Hotel, B&B, Agriturismi, Ristoranti per motociclisti sono indicati sulla mappa

LUOGHI D'INTERESSE:

Riva orientale del lago Maggiore; Cascate di Cittiglio; Lago Delio; Le curve e i tornati di Alpe di Neggia; Locarno; Cannobio; Verbania; Stresa; La salita in moto al Mottarone; Isole Borromee; Le magnifiche ville del lago Maggiore; Belgirate; Arona;


E' disponibile il pacchetto ROADBOOK

di questo itinerario in moto: E. 49

Cliccando sul pulsante "Ordina ora" qui sotto, dichiari di avere letto e compreso:
» INFORMATIVA ROADBOOK



Per acquistarlo, devi essere registrato, se non lo sei ancora » Registrati qui, usa una email corretta perchè il Pacchetto Roadbook ti verrà invitato alla tua email di registrazione entro 24 ore dall'accredito.

 

Itinerari

ITINERARI: CURVE E PANORAMI PIù SUGGESTIVI DEL LAGO MAGGIORE

Descrizione itinerario

Lago Maggiore in moto alla scoperta delle strade sinuose dai panorami incredibili di uno degli angoli più belli d'Italia

Centovalli

Questo itinerario, elaborato espressamente per i motociclisti, va alla scoperta del Lago Maggiore seguendo le strade sinuose dai panorami incredibili di uno degli angoli più belli d'Italia. Il lago è una grande distesa di acqua dal colore blu cobalto, condivisa tra Italia (per la maggiore parte) e Svizzera, circondata dalle Alpi, considerata come una delle destinazioni turistiche più affascinanti d'Italia. Per i mototuristi lo è ancora di più, perché non solo possono gioire come normali turisti dei luoghi spettacolari che attraversano, ma, grazie alla libertà che offre la moto, esplorare anche le tortuose strade che si arrampicano sulle montagne circostanti dove i panorami sullo specchio d'acqua sono davvero mozzafiato.

Il percorso parte da Baranzate, all'inizio dell'Autostrada dei Laghi (A8) vicino alla Fiera di Milano. Punto facilmente raggiungibile anche per chi arriva da altre regioni, percorrendo la tangenziale di Milano. Dall'autostrada si esce poi al Casello di Sesto Calende-Vergiate (chi vuole evitare l'autostrada può seguire la trafficatissima Strada Statale 33) ed in pochi chilometri ecco apparire il Lago Maggiore.

Il primo luogo d'interesse che incontrerai in questo itinerario in moto nel Verbano, sarà la Rocca Borromea di Angera. La Fortezza, visitabile previo pagamento di un ticket, sorge su di una montagnola a picco sul lago in una posizione estremamente panoramica, regalando delle vedute stupende. Nel perimetro interno della Rocca è stato allestito un bellissimo giardino medioevale, anch'esso vistabile, come le storiche Sale. Da non perdere la visita al l'adiacente Museo della Bambola e del Giocattolo.

Continuando a seguire la costa orientale del Lago Maggiore troverai un altro luogo dove ti consigliamo uno stop, il Santuario Santa Caterina Del Sasso con il vicino Eremo, entrambi visitabili previo ticket, ma ne vale la pena, sia per la suggestività del luogo e per i panorami scenografici sul Maggiore. Oltre al Santuario troverai, con una breve passeggiata, la Grotta dei Roccioni e la Grotta degli spiriti, entrambe ricche di numerose e pittoresche formazioni calcaree. Il Lago Maggiore ai motociclisti non offre solo Castelli e Santuari, ma anche sinuose e spettacolari strade per moto. Ecco le strade sinuose che percorrerai in questo itinerario di Mototurismodoc.com.

Alpe di Neggia: si trova in territorio svizzero e, oltre alle curve molto divertenti da guidare in moto, questa strada riesce ad elargire numerosi panorami fantastici sul Lago Maggiore. Se ti piace camminare puoi raggiungere il "Punto panoramico Monte Gambarogno", circa 5 Km andata/ritorno, dove le vedute sul lago sono incredibili.

Valle Cannobina: attraverserai la bellissima valle superando il Fineropass a 973 m s.l.m. di quota. La discesa ti porterà poi a Canobbio ed al lago. Canobbio è un bellissimo borgo di pescatori con un suggestivo centro storico medievale ed un lungolago considerato tra i più belli del Lago Maggiore.

Passo Del Cuvignone: la strada si inerpica su di un'altura della sponda orientale del Lago Maggiore, fino a raggiungere, in un turbinio di curve e tornanti, i 1 036 m s.l.m. di quota. Il valico, per quanto riguarda la sinuosità ed il divertimento nella guida ha ottime referenze, infatti rappresenta la prova speciale più impegnativa del Rally dei Laghi. Poco dopo avere superato il valico, sulla sinistra, trovi una stradina che porta al Rifugio De Grandi Adamoli. Superato il Rifugio arrivi al "Poggiolo" dove potrai ammiare uno splendido panorama sul Lago, la passeggiata è breve, circa un paio di centinaia di metri. poco più avanti, dopo avere superato località Sant'Antono, trovi un sentiero che in breve ti porta alle belle Cascate Della Froda".

Mottarone un'altra via molto spettacolare nella parte occidentale del Maggiore, che porta in vetta a questo imponente monte da cui si ammirano i due laghi sottostanti: Orta e Maggiore. Il panorama superbo spazia anche su grande parte della catena delle Alpi. Se non ci sei mai stato. rimarrai sorpreso dello spettacolo scenografico che si aprirà davanti a te. La strada è a pagamento, ma normalmente viene richiesto solo nei festivi (ma questa non è una regola certa, dipende dal casellante), in tuttii casi ha un costo limitato.

Monteggia: salita tortuosa che ti porterà alla "Balconata panoramica Monteggia", altro punto incredibilmente panoramico.

Monte Cimolo spettacolare strada panoramica a metà costa della parte occidentale della costa del Maggiore, che costeggerai per diversi Km con alla sinistra vedute superlative del lago.

Monte Carza poco oltre la Valle Cannobina troverai questa divertente e panoramica salita. Con una breve passeggiata potrai raggiungere la "Big Bench Monte Carza, la panchina gigante del Lago Maggiore". Una gigantesca panca con giganteschi panorami sul Maggiore.

Monte Cadrigna: da Maccagno, dove trovi segnalato lo scenico "Belvedere di Campagnano". salirai fino alla Diga Sud del Lago Delio e percorrerai, con alla sinistra il lago, la sinuosa strada a mezza costa del Cadrigna per poi entrare in Svizzera.

Centovalli: è una via molto famosa che si srotola tra Svizzera ed Italia ed ha alcuni punti interessanti dove puoi fermarti, a partire dal Lago di Palagnedra e dalla vicina diga omonima, da cui una serie di tornanti ti porta all'antica e deliziosa "Chiesa San Michele".Poco oltre devierai a destra verso il "Parco dei mulini" raggiungendo il "Palazzo Tondu": storico edificio testimonianza della vita nel '600 in questa valle.

Cadorna: superato il Monte Carza proseguirai a mezza costa della montagna sulla strada Cadorna, anc'essa molto panoramica. La via fu fatta realizzare dal Generale Cadorna ed è ricca di reperti della 1° guerra mondiale.

Alpe di Neggia: si trova in territorio svizzero e, oltre alle curve molto divertenti da guidare in moto, questa strada riesce ad elargire numerosi panorami fantastici sul Lago Maggiore. Se ti piace camminare puoi raggiungere il "Punto panoramico Monte Gambarogno", circa 5 Km andata/ritorno, dove le vedute sul lago sono incredibili.

L'Itinerario: Curve e panorami più suggestivi del Lago Maggiore" si conclude percorrendo il tratto del lago più raffinato ed elegante che va da Verbania ad Arona, toccando Baveno, Stresa, Belgirate, Lesa, Meina ed Arona. Un ininterrotto lungolago costellato da Ville Nobiliari con stupendi Giardini all'italiana, come quelli di Villa Taranto ed Alberghi della Belle Époque, che, unitamente alla lussureggiante vegetazione, favorita dal clima mite del Maggiore, creano un paesaggio molto suggestivo.

Poco Prima di Arona puoi ancora fermarti a visitare la "Rocca Borromea" affiancata dalla caratteristica Torre Mozza. Pochi Km ed il Lago Maggiore scompare alle spalle. il Casello di Sesto Calende-Vergiate dell'autostrada dei Laghi è li davanti per accompagnarti al punto di partenza.

Alpe di Neggia
Alpe di Neggia
Vista di Sresa
Vista di Sresa
Panorama dal Mottarone
Panorama dal Mottarone
Villa del lago Maggiore
Villa del lago Maggiore

Id: 231

Titolo: Curve e panorami più suggestivi del Lago Maggiore

Categoria: Itinerari moto Lombardia

Hits: 95593

Pubblicato da/Copyright: Mototurismo Doc

Data pubblicazione: 01/06/2016

» Informativa responsabilità

» Limiti d'utilizzo/Diritti d'Autore

  • Seguici su FB
  • I nostri Widget
Motoraduni

MOTO RADUNI

Calendario Motoraduni

» Motoraduni Calendario
Eventi motociclistici in programma in Italia

Tour e viaggi in moto nel mondo

TOUR IN MOTO NEL MONDO

Mototurismo: Viaggi in moto in Francia
Mototurismo annunci

HOTEL PER BIKERS

top page