Mototurismo, viaggi in moto, itinerari, tour e motoraduni

Mototurismo - Viaggi in moto - Itinerari moto

  • Ricerca
  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • I nostri Widget

» Homepage » Itinerari » Mototurismo Valle Aosta Gressoney e valle del Lys    ||     » INDIETRO

Mototurismo e viaggi: Itinerari moto

MOTOTURISMO VALLE AOSTA GRESSONEY E VALLE DEL LYS

Mototurismo: Itinerari moto Piemonte Valle-d-Aosta

Itinerari: Mototurismo Valle Aosta Gressoney e valle del Lys

Turismo in moto tra le montagne della Valle d'Aosta alla scoperta della Valle del Lys e di Gressoney

INFO GENERALE

  • Id: 32
  • Paese: Italia
  • Regioni attraversate: PIEMONTE, VALLE-D-AOSTA,
  • Localita partenza: Biella
  • Località arrivo: Staffal
  • Km del percorso: 74
  • Tipo di fondo stradale: Buono
  • Stutture ricettive MOTOCICLISTI BENVENUTI: Hotel, B&B, Agriturismi, Ristoranti per motociclisti sono indicati sulla mappa

LUOGHI D'INTERESSE:

» Info mappe | » Inserisci la tua struttura

Powered by Google Maps, created by Mototurismodoc.com


E' disponibile il pacchetto ROADBOOK
di questo itinerario (in formato .zip) con i seguenti 4 file:

1. - Un file .pdf: ROADBOOK con Mappe stampabili e indicazioni stradali;
2. - Un file .kml per visualizzarlo su Google Maps;
3. - Un file .kmz per visualizzarlo su Google Earth;
4. - Un file .gpx originale dal file .kml del tour (file transfer per GPS);
Tutto a soli €.12,00 !
Oradina adesso: potrai pagarlo con bonifico bancario (l'accredito è 1-3gg) o con PostePay (l'accredito è istantaneo) a tua preferenza


Per acquistarlo, devi essere registrato, se non lo sei ancora » Registrati qui, usa una email corretta perchè il Pacchetto RoadBook ti verrà invitato alla tua email di registrazione entro 24 ore dall'accredito

Itinerari

ITINERARI: MOTOTURISMO VALLE AOSTA GRESSONEY E VALLE DEL LYS

Descrizione itinerario

Turismo in moto tra le montagne della Valle d'Aosta alla scoperta della Valle del Lys e di Gressoney

La Serra Biellese

Siamo un piccolo gruppo di centauri biellesi da sempre affascinati dalle grande montagne. Da parecchi mesi tra tutti serpeggiava il desiderio di andare ad ammirare da vicino un grande ghiacciaio delle nostre belle Alpi. Ed eccoci qui alla rotonda da dove via Lamarmora diventa via Ivrea, il luogo di concentrazione concordato nei giorni precedenti.
E' una limpida mattina di primavera inoltrata, il sole splende e la temperatura è mite: giornata perfetta per la nostra avventura.

Flavio con la sua grossa K 1200 GT, la grande ammiraglia di casa BMW equipaggiata con tutti gli accessori disponibile sul listino della casa bavarese, subito si mette a guidare il gruppo con il GPS, che continua insistentemente a indicare una via diametralmente opposta a quella logica (misteri della tecnica o sponsorizzazioni d proloco interessate a far passare i turisti sul proprio territorio), comunque zittito il marchingegno, precisissimo in altre occasioni, lo seguiamo sulla via logica puntando verso Occhieppo e Mongrando.

La strada si snoda in mezzo ad agglomerati abitativi e campi verdi, subito dopo Ceresane deviamo a destra sulla via Valle d'Aosta, dal nome siamo sulla strada giusta, è proprio in Val d'Aosta che siamo diretti.
Siamo entrati nella famosa Serra Morenica di Ivrea,la collina morenica più lunga d’Europa, che si affaccia su un susseguirsi di scorci panoramici di rara bellezza sulla pianura e sulle montagne circostanti.
Fra i verdi boschi, interrotti da prati e campi, si inseriscono paesi e borghi caratteristici.

Dopo una decina di chilometri imbocchiamo la galleria della Serra che in poco ci porta a Paratore e dopo una serie di tornanti in discesa sulla SS26 a Settimo Vittone, abbiamo imboccato la statale per Aosta.
Il paesaggio muta e davanti a noi si prospettano le prime montagne, caratteristiche le pendici basse coltivate con le caratteristiche vigne del Carema, in pochi minuti entriamo nella regione Valle d'Aosta.

A Saint Martin deviamo di nuovo a destra nella Valle del Lys in direzione Gressoney, superiamo Tour d'Heraz, Fontainemore, Grand Praz, Praz, Gaby in uno scenario affascinante, tra maestose montagne che soverchiano questa bellissima valle.

La nostra ascesa continua, superiamo Pont Trentaz, Bielciucken e giungiamo a Gressoney Saint Jean dove presi dalla fame ci accomodiamo in un localino molto carino tutto in legno e dalle bellissime tovaglie ricamate sui tavoli.
Ci vengono portate delle squisite Pappardelle al sugo di cervo seguite da una Bourguignonne con carne deliziosa e da un misto di frutti di bosco con gelato; non rinunciamo ad un giro con la grolla seguendo il motto: chi beve solo si strozza...

Di nuovo in moto superiamo Gressoney la Trinitè e ci incuneiamo nell'alta valle fino a Staffal, posteggiate le moto ci inacaminiamo per un po sulla stradina sulla sinistra del totrrente, prima del ponticello e favoriti dalla bellissima giornata di sole ci godiamo un panorama grandioso su tutto il gruppo del Rosa.
Avevamo raggiunto le grandi montagne, il nostro grande desiderio.

Tornanti della Serra
Tornanti della Serra
Ponte Romano
Ponte Romano
Fontainemore
Fontainemore
Gressoney Saint Jean
Gressoney Saint Jean

Bookmark and Share

Id: 32

Titolo: Mototurismo Valle Aosta Gressoney e valle del Lys

Categoria: Itinerari Piemonte

Hits: 40280

» Informativa responsabilità

Pubblicato da/Copyright: Mototurismo Doc

Data pubblicazione: 21/08/2010

» LIMITI UTILIZZO/DIRITTI D'AUTORE

  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • Seguici su Twitter
  • I nostri Widget
Strade avventura in moto

STRADE AVVENTURA

Strade avventura: Route de Gentelly, spettacolari curve fra le Alpi Marittime

La Route de Gentilly l'abbiamo scoperta un giorno girovagando in moto sulle alture di Nizza, in Francia, quando ...

Motoraduni

MOTO RADUNI

Calendario Motoraduni

» Motoraduni Calendario
Tutti gli eventi motociclistici in programma in Italia

top page