Mototurismo, viaggi in moto, itinerari, tour e motoraduni

Mototurismo - Viaggi in moto - Itinerari moto

  • Ricerca
  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • I nostri Widget

» Homepage » Mototurismo: Tour in Italia » Tour nel mondo » Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due    ||     INDIETRO

Mototurismo e viaggi: Tour in moto

SCOZIA IN MOTO: HIGHLANDS NORTH COAST SKYE - TAPPA DUE

Mototurismo: Tour in moto Veneto Regno Unito

Tour in moto: Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due

» Il ROADBOOK del tour è disponibile - Ordinalo adesso

Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa due da Kyle of Lochals a Newcastle tra scenari davvero spettacolari

SCOZIA IN MOTO: HIGHLANDS NORTH COAST SKYE - TAPPA DUE

Questa è la 2° tappa, sulla mappa segnalata con puntini blu, del ns. viaggio "Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye” che continua il percorso della 1° tappa da Newcastle a Kyle of Lochals attraversando le spettacolari isole di Skye e Mull, il suggestivo Loch Lomond e il Trossachs National Park, Glasgow, il tortuoso e panoramico Dalveen Pass e il St Mary’s Loch con le bellissime cascate Grey Mare's Tail.

La tappa uno dove scoprirete come siamo arrivati a Kyle of Lochals e quali strade abbiamo percorso la trovate qui.

Superiamo il comodo ponte che da Kyle of Lochals ci porta nell'isola di Skye, un vero paradiso terrestre che spazia dalle spettacolari coste frastagliate alle impressionati e suggestive Cuillin Mountains.

Percorriamo l'isola in direzione nord seguendo la strada a nord di Portree nella penisola Trotternish, alla volta dell'Old Man Storr, che domina con uno degli scenari più impressionanti questo scorcio di viaggio. L'Old" è un grande pinnacolo di roccia che si scorge per chilometri intorno, mentre lo Storr è una formazione, sempre rocciosa, così caratteristica da essere uno dei paesaggi più fotografati al mondo. Nel ns. roadbook è segnato il punto esatto del parcheggio dove con una passeggiata di circa 3 Km. si arriva proprio sotto a queste meraviglie (oltre ai cilindri ogni tanto dobbiamo muovere anche le gambe, ma ne vale la pena).

Poco più a nord troviamo la gola di Lealt e la sua impetuosa cascata. Dal posteggio sono sufficienti pochi passi per arrivare ad un punto panoramico da dove si vede l'acqua irruente della cascata cadere dall'alto verso la sottostante gola. Uno spettacolo da non perdere. Continuando raggiungiamo la terrazza panoramica del Kilt Rock, anche qui l'acqua cade impetuosa nel mare sottostante. Molto particolare la formazione rocciosa di tutto il capo (vedi foto).

Qualche chilometro ed arriviamo nella zona del Quiraing. Più ci avviciniamo alle formazioni rocciose vicino all'estremità settentrionale del Trotternish Ridge e più sembra di entrare in un altro mondo. Le più famose formazioni del Quiraing sono: "The Needle", una guglia di roccia frastagliata, "The Prison", una cresta che, se visto dalla giusta angolazione, assomiglia proprio ad una prigione, e "The Table", un verde altopiano incastonato in tra le rocce. Anche qui vi consigliamo di fare una piccola escursione a piedi per ammirare ancora da più vicino questo miracolo della natura.

Ci fermiamo poi a Duntulm, dove troviamo il castello omonimo, incastonato su di un'alta roccia a picco sul mare: una scenografia da favola. Qualche decina di km dopo le rovine del Castello di Duntulm visitiamo il "Skye Black House Museum", che praticamente è un'antica casa tipica locale con il tetto di paglia, tutta costruita con materiali reperibili nei dintorni, mostrante una soluzione molto pratica per abitare in queste zone e soprattutto in grado di mantenere il tepore d'inverno e il fresco d'estate.

La nostra prossima meta è il Castello di Dunvegan e la "Coral Beach", che appartiene al clan dei MacLeod. Di questo catsello e delle cose interessanti da vedere ne abbiamo già parlato in un nostro viaggio in moto che trovate qui. La "Coral Beach" si trova oltre Claigan ed è una spiaggia incredibilmente bella, una lunga distesa di sabbia rosa che degrada nel mare colore turchese con sfumature di cobalto. Sembra di essere ai Caraibi.

Ritorniamo sui nostri passi (ruote) per percorrere la costa occidentale di Skye con destinazione Elgol, un piccolo borgo di pescatori. Saranno proprio loro, con le loro barche, a portarvi sulla baia opposta in uno dei paradisi terrestri più belli al mondo: il piccolo lago Coruisk circondato dall'incredibile anfiteatro naturale del Black Cuillin. Lasciamo poi l'isola di Skye traghettando alla volta di Mallaig dove percorriamo un lungo tratto selvaggio attraverso queste stupende Highlands, dirigendoci alla scoperta dell'Ardnamurchan Point, un faro proteso sul mare con uno stupendo belvedere e di Sanna Bay, una baia dalla bellezza spettacolare.

Continuiamo raggiungendo con il traghetto l'isola di Mull dove seguiamo la costa occidentale costeggiando l'incredibile baia di Calgary per poi ritornare sulle Highlands continentali. Superiamo lo stupefacente Glen Croe e costeggiamo il Loch Lomond, uno dei laghi più belli della Scozia, per poi raggiungere Glasgow, città famosa per lo shopping e per la vivace vita notturna.

Siamo sulla via del ritorno, ma non ci facciamo mancare il Dalveen Pass, che non sarà lo Stelvio ma ha una strada molto affascinante sia per le curve che per i panorami. Andiamo ad ammirare la Grey Mare's Tail, una delle cascate più belle di tutta la Scozia e lo splendido St Mary’s Loch. Visitiamo l'Abbazia di Melrose e superiamo in uscita il "Carte Bar". Newcastle ed il traghetto per Amsterdam sono ormai a pochi chilometri.

Fotogallery
Foto 1: Old Man of Storr, - Foto 2: Kilt Roch, - Foto 3: Sanna Bay - Foto 4: Quiraing, - Foto 5: Calgary Bar, - Foto 6: Duntum Castle

Foto 1 Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due
Foto 2 Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due
Foto 3 Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due
Foto 4 Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due
Foto 5 Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due
Foto 6 Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due
 

Mappa Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due

Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due - Mappa tour

Attenzione: se la strada è chiusa (tipo per neve), questa mappa può mostrare una via alternativa fino alla riapertura


E' disponibile il pacchetto ROADBOOK

di questo tour in moto: E. 12

leggi qui tutti i: » DETTAGLI ROADBOOK



Per acquistarlo, devi essere registrato, se non lo sei ancora » Registrati qui, usa una email corretta perchè il Pacchetto Roadbook ti verrà invitato alla tua email di registrazione entro 24 ore dall'accredito.


» Torna su

Altimetria

Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due - Altimetria

 

Bookmark and Share

Id: 245

Titolo: Scozia in moto: Highlands North Coast Skye - tappa due

Categoria: Viaggi in moto nel mondo

Hits: 1385

» Informativa responsabilità

Pubblicato da/Copyright: Mototurismo Doc

Data pubblicazione: 19/12/2016

» LIMITI UTILIZZO/DIRITTI D'AUTORE

  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • Seguici su Twitter
  • I nostri Widget
Strade avventura in moto

STRADE AVVENTURA

Strade avventura: Route de Gentelly, spettacolari curve fra le Alpi Marittime

La Route de Gentilly l'abbiamo scoperta un giorno girovagando in moto sulle alture di Nizza, in Francia, quando ...

Motoraduni

MOTO RADUNI

Calendario Motoraduni

» Motoraduni Calendario
Tutti gli eventi motociclistici in programma in Italia

top page