Mototurismo, viaggi in moto, itinerari, tour e motoraduni

Mototurismo - Viaggi in moto - Itinerari moto

  • Ricerca
  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • I nostri Widget

» Homepage » Mototurismo: Tour in Italia » Tour nel mondo » Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno    ||     INDIETRO

Mototurismo e viaggi: Tour in moto

SCOZIA IN MOTO: HIGHLANDS, NORTH COAST, SKYE - TAPPA UNO

Mototurismo: Tour in moto Veneto Regno Unito

Tour in moto: Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno

» Il ROADBOOK del tour è disponibile - Ordinalo adesso

Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno da Newcastle a Kyle of Lochals attraverso paesaggi pittoreschi

SCOZIA IN MOTO: HIGHLANDS, NORTH COAST, SKYE - TAPPA UNO

Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno da Newcastle in Inghilterra a Kyle of Lochalsh, poco prima di attraversare il ponte che ci porta sull'isola di Skye, di cui parleremo ampiamente nella tappa due. Il percorso (puntinato in rosso sulla mappa) che trattiamo ora è altamente spettacolare ed attraversa luoghi famosi di rara bellezza e fascino.

Partiamo da Verona alla volta del Brennero con destinazione il porto di Amsterdam IJmuiden dove troveremo il traghetto per Newcastle, in Inghilterra, pochi chilometri a sud del confine con la Scozia. Percorriamo così velocemente i nostri primi 1.213 chilometri. Il traghetto della DFDS Ferry è , come si può immaginare è più caro di quello che attraversa la Manica, ma fa risparmiare circa 570km di strada, con i relativi costi di carburante e in più, visto che i traghetti partono nel tardo pomeriggio, si dorme a bordo.

Noi abbiamo scelto questa via arrivando così in 48 ore dall'Italia al "Carter Bar", il mitico punto di entrata in Scozia, segnalato da due imponenti massi sui lati della strada con tanto di scozzese in kilt e cornamusa a darci il benvenuto. Dai calcoli abbiamo pagato più o meno la stessa somma della via che percorre l'Inghilterra e abbiamo iniziato riposati la giornata. La DFDS Ferry ha un intuitivo sistema di prenotazioni e molte offerte vantaggiose, soprattutto durante la settimana, sta a voi scegliere la migliore.

Da Carter Bar puntiamo a nord, attraversando un tratto di Lowlanders scozzesi, per andare a visitare l'Abbazia di Jedburgh, che troviamo sulla nostra strada qualche decina di chilometri più avanti. Nonostante i suoi 900 anni e le devastazioni delle guerre, l'Abbazia si erge ancora in tutta la sua imponenza e rappresenta ai giorni nostri uno dei monumenti religiosi più affascinanti dell'intera Scozia.

Lasciata alle spalle l'abbazia facciamo rotta sui luoghi della memorabile "Battle of Bannockburn" con la cui vittoria gli scozzesi guadagnarono la loro indipendenza dagli inglesi. Questa battaglia è soprattutto famosa per il film di Mel Gibson: "Brave Hearth", che descrive, con grande dispiegamento di mezzi, le gesta del patriota ed eroe nazionale scozzese "William Wallace" e di quella terribile battaglia che costò la vita a migliaia di soldati. Lì troverete il monumento a Wallace ed un interessantissimo "Visitors Center" dove, grazie alla tecnologia 3D,i visitatori possono rivivere i drammatici momenti di questa leggendaria battaglia medioevale come se ci partecipassero direttamente anche loro.

Dai lontani rumori della battaglia di Bannockburn passiamo ad una strada che sembra creata apposta per noi motociclisti: la salita tutta curve del "Duke's Pass". Siamo nel meraviglioso Loch Lomond e Trossachs National Park e la strada merita veramente di essere percorsa in moto, grazie alle sue curve ampie e continue circondate da fantastici panorami, soprattutto quando si inizia la discesa e in lontananza si scorge il pittoresco "Lock Achray" con le sue acque cerulee.

Scendiamo poi alle pendici del Great Moor of Rannoch dirigendo in direzione dello spettacolare scenografia del Glen Coe superando il valico, che si arrampica nella stretta valle, con una grandiosa vista sul Loch Linnhe. Strada facendo, prima di Glen Coe, potete fermarvi a Brigge of Orchy e salire sul vecchio e caratteristico treno a vapore che vi porterà a Rannock, la stazione ferroviaria più remota di tutta l'inghilterra. Da lì potrete salire a piedi alla vecchia stazione sciistica circondata da uno scenario davvero lunare. Il treno parte verso le 10 del mattino e torna verso le 18, la stazione di Rannoch ha un centro dedicato ai visitatori ed un buffet.

Da Fort William seguiamo il Caledonian Canal che ci accompagna ai laghi del Great Glen. Costeggiamo le rive del Loch Lochye, del Loch Oich e del Loch Ness, non manchiamo di fotografare la "vecchia, cara Ness" e ci fermiamo a visitare il Castello di Urquhart, dove si sprigiona tutto il fascino delle Highlands. Proseguiamo poi verso il lago e la città di Inverness, dove visitiamo l'omonimo castello ottocentesco, uno dei più belli della Scozia.

Continuiamo sempre a nord superando il lungo ponte che supera il Dornoch Firth Bridge per raggiungere poco dopo il Castello di Dunrobin che si trova sulla costa orientale degli altopiani settentrionali affacciato sul Moray Firth, appena a nord dei villaggi di Golspie e Dornoch. Con le sue 189 camere è il più grande delle Highlands settentrionali e assomiglia molto ad un castello francese con bellissimi giardini, un museo e una vista incredibile a tutto tondo.

A questo punto inizia un percorso davvero mozzafiato che arriva fino a Kyle of Lochalsh, costeggiando tutta la parte orientale e occidentale delle Highlands settentrionali, seguendo una tra le strade più belle al mondo da percorrere in moto.

Molti sono i luoghi di grande interesse storico e naturistico attraversati in questa ultima parte della tappa uno di questo affascinante e scenografico viaggio in moto nelle Highlands della Scozia. Ammiriamo la bellezza di Dornoch Beach, una sconfinata distesa di sabbia che sembra non finire mai. Raggiungiamo poi la scogliera a precipizio sul mare in cui à incastonato il Faro di Noss Head e poco più in la ammiriamo le rovine dell'incredibile e suggestivo Girnigoe Castle, anche lui proteso a picco sul mare.

Visitiamo il Strathnaver Museum, ricco di una moltitudine di reliquie religiose e del passato di questo estremo nord delle Highlands. A Leirinmore andiamo ad apporre la nostra firma nella Smoo Cave, un rito che si tramanda da secoli. Superiamo lo spettacolare Kylesku Bridge ammirando il pittoresco borgo di pescatori di Ullapool. Raggiungiamo il Drumbeg Viewpoint rimanendo estasiati dal panorama incredibilmente bello. Ci sdraiamo sulla sabbia rosa della Achmelvich Beach, che definire bella è davvero poco. Non da meno è la bellezza del Loch Druim Suardalain, un magnifico laghetto incastonato tra le rocce. Pochi chilometri ed eccoci allArdvreck Castle, poche rovine ma di grande suggestione. Raggiungiamo dopo una breve passeggiata le Ardessie falls, cascate che sembrano quelle del Niagara, ma in miniatura. Il giardino botanico Inverewe Gardens ci regala un'incredibile varietà di piante,mentre Firemore beach ci delizia con la sua meravigliosa distesa di sabbia rosa.

E per ultimo, prima di raggiungere Kyle of Lochalsh, troviamo una delle strade più belle per noi motociclisti: l'esilarante salita che porta all'Applecrosspass che culmina nel Bealach na Ba Viewpoint, un buon modo per chiudere questa prima tappa tra le Highlands.

Lunghezza percorso:
Verona-Amsterdam IJmuiden 1.213 Km.
Newcastle-Kyle of Lochalsh 1.329 Km.
Amsterdam IJmuiden-Verona 1.213 Km.
Totale 3.755 Km. + i Km. percorsi in traghetto

Fotogallery
Foto 1: La suggestiva Abbazia di Jedburg; Foto 3: Curve panoramiche del Duke's Pass; Foto 3: Il magnifico Castello Dunrobin ; Foto 4: La sabbia rosa della splendida Achmelvich Beach; Foto 5: Il meraviglioso lago Loch Druim Suardalain; Foto 6: Curve e tornanti dell'Applecrosspass;

Foto 1 Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno
Foto 2 Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno
Foto 3 Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno
Foto 4 Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno
Foto 5 Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno
Foto 6 Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno
 

Mappa Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno

Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno - Mappa tour

Attenzione: se la strada è chiusa (tipo per neve), questa mappa può mostrare una via alternativa fino alla riapertura


E' disponibile il pacchetto ROADBOOK

di questo tour in moto: E. 12

leggi qui tutti i: » DETTAGLI ROADBOOK



Per acquistarlo, devi essere registrato, se non lo sei ancora » Registrati qui, usa una email corretta perchè il Pacchetto Roadbook ti verrà invitato alla tua email di registrazione entro 24 ore dall'accredito.


» Torna su

 

Bookmark and Share

Id: 244

Titolo: Scozia in moto: Highlands, North Coast, Skye - Tappa uno

Categoria: Viaggi in moto nel mondo

Hits: 1781

» Informativa responsabilità

Pubblicato da/Copyright: Mototurismo Doc

Data pubblicazione: 10/12/2016

» LIMITI UTILIZZO/DIRITTI D'AUTORE

  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • Seguici su Twitter
  • I nostri Widget
Strade avventura in moto

STRADE AVVENTURA

Strade avventura: Pikes Peak, Colorado, la strepitosa strada verso le nuvole

Andremo a conoscere la Pikes Peak Highway in Colorado, Stati Uniti. Questa strada è anche il lu ...

Motoraduni

MOTO RADUNI

Calendario Motoraduni

» Motoraduni Calendario
Tutti gli eventi motociclistici in programma in Italia

top page