Mototurismo, viaggi in moto, itinerari, tour e motoraduni

Mototurismo - Viaggi in moto - Itinerari moto

  • Ricerca
  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • I nostri Widget

» Homepage » Mototurismo: Tour in Italia » Motogiro alla scoperta delle strade più belle dell'Etna    ||     INDIETRO

Mototurismo e viaggi: Tour in moto

MOTOGIRO ALLA SCOPERTA DELLE STRADE PIù BELLE DELL'ETNA

Mototurismo: Tour in moto Sicilia Italia

Tour in moto: Motogiro alla scoperta delle strade più belle dell'Etna

» Il ROADBOOK del tour è disponibile - Ordinalo adesso

Percorso in moto intorno al Vulcano Etna alla scoperta delle strade più belle di questo stupendo angolo della Sicilia

MOTOGIRO ALLA SCOPERTA DELLE STRADE PIù BELLE DELL'ETNA

Questo tour ci porta a percorrere le più belle strade dell'Etna attraversando spettacolari scenari che passano dalla fitta macchia mediterranea delle prime pendici del vulcano al nero spettrale delle lave solidificate quando si arriva in quota. L'Etna è il più grande vulcano europeo attivo e raggiunge un'altezza massima di 3324 m. S.l.m occupando una buona parte della zona orientale della Sicilia.

Partiamo in moto da Catania dirigendoci alla volta di Trecastagni capace di offrirci degli stupendi panorami, che spaziano dalla Calabria fino quasi a Siracusa, e Nicolosi, quest'ultima considerata la porta d'entrata dell'Etna. Seguiamo la strada provinciale 92 iniziando a salire sui primi contrafforti incontrando i primi piccoli coni vulcanici di epoca e dimensioni differenti.

La strada prosegue poi in mezzo ai Monti Rossi, dei crateri apertisi nel 1969 da cui la lava fuoriuscì andando a raggiungere Catania e il mare. Proseguiamo poi fino ai 1910 m. di quota del Rifugio Sapienza, il punto più alto di questo percorso. Da qui potete salire a piedi o con la teleferica sulla sommità dell'Etna dove si trovano i grandi crateri. A piedi è faticoso per l'altezza mentre la teleferica è cara, ma arrivare in cima è una bella soddisfazione. Attenzione, in cima fa sempre freddo! Vestitevi adeguatamente e non fatevi ingannare in estate dal caldo torrido di Catania.

La discesa ci porta ad attraversare Zafferana Etnea, Milo, qui si trova un millenario Leccio alto 29 metri e con il tronco dal diametro di 10 metri un vero colosso della natura, e Fornazzo. Da qui imbocchiamo la strada Mareneve che risale il versante sud-orientale del vulcano sino al rifugio Citelli a 1741 metri di altezza. Scendiamo dal rifugio Citelli attraversando la secolare pineta di Linguaglossa sul versante nord-orientale del vulcano.

Lasciata alle spalle Linguaglossa seguiamo la statale 120 attraversando Rovittello, Solicchiata e Passopisciaro, piccoli borghi rinomati per gli estesi vigneti puntinati di antiche ville che caratterizzano il paesaggio. Dopo poco raggiungiamo Randazzo, un borgo medioevale adagiato sulle sponde del fiume Alcantara. Molti i monumenti da visitare come le tre chiese che si trovano all'interno del bellissimo centro storico: S.Maria, S.Nicolò, S.Martino, il restaurato Palazzo municipale e la via degli Archi.

Proseguiamo sulla statale 284 raggiungendo Maletto da cui deviamo per andare a visitare il millenario Santuario di Maniace, pregevole complesso monumentale, con annessa la residenza degli antichi proprietari circondata da un ampio giardino. Il santuario è chiamato anche "castello di Nelson", questo poichè proprio il celebre ammiraglio inglese lo ricevette in dono da Ferdinando II di Borbone.

Ritornati sulla statale 284 raggiungiamo prima Bronte, famosa per la produzione di buonissimi pistacchi, e poi Andrano dov'è interessante visitare il Museo archeologico posto all'interno del Castello normanno. A questo punto in mezzo a fichi d'india, ulivi, e mandorli raggiungiamo Belpasso, Misterbianco e Catania. Le ultime parole le riserviamo a questa stupenda città colma di storia ed arte. Non ci credete che sia così bella? Fatevi una passeggiata in via dei Crociferi e vi ricrederete!

Partenza: Catania (CT)
Arrivo: Catania (CT)
Periodo ottimale: marzo - ottobre
Città attraversate: Catania, Trecastagni, Nicolosi, Zafferana Etnea, Milo, Linguaglossa, Randazzo, Maletto, Maniace, Bronte, Adrano, Belpasso, Misterbianco
Altezza max. raggiunta: Rifugio Sapienza 1.910 m. S.l.m
km totali: 214 km

Foto apertura: Tour in moto intorno all'Etna, - Foto 1: Panorama di Catania, - Foto 2: Rifugio Sapienza, - Foto 3: Randazzo con sullo sfondo lo splendido Etna

Foto 1 Motogiro alla scoperta delle strade più belle dell'Etna
Foto 2 Motogiro alla scoperta delle strade più belle dell'Etna
Foto 3 Motogiro alla scoperta delle strade più belle dell'Etna
 

Mappa Motogiro alla scoperta delle strade più belle dell'Etna

Motogiro alla scoperta delle strade più belle dell'Etna - Mappa tour

Attenzione: se la strada è chiusa (tipo per neve), questa mappa può mostrare una via alternativa fino alla riapertura


E' disponibile il pacchetto ROADBOOK

di questo tour in moto

leggi qui tutti i: » DETTAGLI ROADBOOK



Per acquistarlo, devi essere registrato, se non lo sei ancora » Registrati qui, usa una email corretta perchè il Pacchetto Roadbook ti verrà invitato alla tua email di registrazione entro 24 ore dall'accredito.


» Torna su

Altimetria

Motogiro alla scoperta delle strade più belle dell'Etna - Altimetria

 

Bookmark and Share

Id: 183

Titolo: Motogiro alla scoperta delle strade più belle dell'Etna

Categoria: Viaggi in moto in Italia

Hits: 6572

» Informativa responsabilità

Pubblicato da/Copyright: Mototurismo Doc

Data pubblicazione: 01/05/2015

» LIMITI UTILIZZO/DIRITTI D'AUTORE

  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • Seguici su Twitter
  • I nostri Widget
Strade avventura in moto

STRADE AVVENTURA

» In Carnia da Ovaro, UD - verso il Monte Zoncolan

Strade avventura in Italia

Strade avventura: In Carnia da Ovaro, UD - verso il Monte Zoncolan

La strada provinciale SP 23 che sale da Ovaro sul Monte Zoncolan è considerata piuttosto difficile quindi richie ...

Motoraduni

MOTO RADUNI

Calendario Motoraduni

» Motoraduni Calendario
Tutti gli eventi motociclistici in programma in Italia

top page