Mototurismo, viaggi in moto, itinerari, tour e motoraduni

Mototurismo - Viaggi in moto - Itinerari moto

  • Ricerca
  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • I nostri Widget

» Homepage » Itinerari » Castelli del Ducato di Parma, torri e squisitezze    ||     » INDIETRO

Mototurismo e viaggi: Itinerari moto

CASTELLI DEL DUCATO DI PARMA, TORRI E SQUISITEZZE

Mototurismo: Itinerari moto Liguria Emilia-Romagna

Itinerari: Castelli del Ducato di Parma, torri e squisitezze

In motocicletta sulle strade dei Castelli di Parma tra torri antiche e squisitezze per palati sopraffini

INFO GENERALE

  • Id: 39
  • Paese: Italia
  • Regioni attraversate: LIGURIA, EMILIA-ROMAGNA,
  • Localita partenza: Chiavari
  • Località arrivo: Torrechiara
  • Km del percorso: 207
  • Tipo di fondo stradale: Sempre buono
  • Stutture ricettive MOTOCICLISTI BENVENUTI: Hotel, B&B, Agriturismi, Ristoranti per motociclisti sono indicati sulla mappa

LUOGHI D'INTERESSE:

Castello di Bardi, Rocca Viscontea di Castell'Arquato, il Castello di Scipione, il Castello di Soragna, la Rocca di Sala Baganza, il Castello di Felino, il Castello di Torrechiara

» Info mappe | » Inserisci la tua struttura

Powered by Google Maps, created by Mototurismodoc.com


E' disponibile il pacchetto ROADBOOK
di questo itinerario (in formato .zip) con i seguenti 4 file:

1. - Un file .pdf: ROADBOOK con Mappe stampabili e indicazioni stradali;
2. - Un file .kml per visualizzarlo su Google Maps;
3. - Un file .kmz per visualizzarlo su Google Earth;
4. - Un file .gpx originale dal file .kml del tour (file transfer per GPS);
Tutto a soli €.12,00 !
Oradina adesso: potrai pagarlo con bonifico bancario (l'accredito è 1-3gg) o con PostePay (l'accredito è istantaneo) a tua preferenza


Per acquistarlo, devi essere registrato, se non lo sei ancora » Registrati qui, usa una email corretta perchè il Pacchetto RoadBook ti verrà invitato alla tua email di registrazione entro 24 ore dall'accredito

Itinerari

ITINERARI: CASTELLI DEL DUCATO DI PARMA, TORRI E SQUISITEZZE

Descrizione itinerario

In motocicletta sulle strade dei Castelli di Parma tra torri antiche e squisitezze per palati sopraffini

Il Castello di Compiano

Questa volta vi presentiamo un itinerario in moto divertente, che parte dalla Liguria e si snoda lungo un susseguirsi di curve che si inerpicano in un continuo saliscendi sui crinali dell'Appennino Ligure, con entusiasmanti cambi di pendenza.

Un viaggio alla volta delle terre d'Emilia e i Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, attraverso un territorio punteggiato di borghi, castelli antichi e ricco di natura, dove affondano le radici anche la tradizione della buona tavola e le tante eccellenze della cucina emiliana, dal Parmigiano Reggiano ai grandi salumi.

La partenza avviene da Chiavari, si siamo tutti Chiavaresi, tutti grandi appassionati delle Harley-Davodson, le mitiche bicilindriche di Milwaukee.
Subito ci avviamo verso l'entroterra e Carasco per deviare subito dopo a destra sulla SS586 in direzione Terrarossa, San Siro Foce e a Santa Maria del Taro, dopo esserci divertiti per le prime curve incontrate, entriamo in Emilia e Romagna e nelle Terre di quello che fu il Ducato di Parma e Piacenza.

Il Ducato di Parma e Piacenza attraversa oltre 300 anni di storia, ma le rocche ed i castelli che si trovano su questo territorio conservano memorie molto più antiche.
Nobili famiglie, feudatari, condottieri vissero tra quelle mura vicende che narrano del coraggio di opporsi ai nemici in questa terra di frontiera e di grandi transiti.
Raccontano di mecenati che chiamarono grandi artisti per dare splendore alle loro residenze, di corti raffinate, di amori dolci e violenti. Testimoniano epopee familiari e personali, insieme a tradimenti e lotte.

Dopo pochi chilometri sulla SP21 incontriamo il Castello di Bardi, arroccato da più di mille anni sopra uno sperone di diaspro rosso con tutta la storia che sprigionano i suoi i camminamenti di ronda, le torri, la piazza d'armi, il cortile d'onore porticato, il pozzo, la ghiacciaia, i granai, le prigioni e le sale di tortura.

Il nostro itinerario continua in direzione della Rocca Viscontea di Castell'Arquato sovrastata dal mastio, perno della difesa urbana.
Deviamo a destra su una stradina verso Groppo e Fidenza e raggiungiamo il Castello di Scipione in un suggestivo borgo di origine medioevale.

Il nostro viaggio in moto continua verso il Castello di Soragna con il grande parco romantico all'inglese cinto da mura, con piante secolari, laghetto, serra, café haus e una grotta entro una montagnola.

Poi sempre divertendoci con le nostre moto raggiungiamo la Rocca di Sala Baganza sulle prime colline dell'Appennino Emilano; la tappa successiva è il Castello di Felino sede prestigiosa per banchetti, mostre e convegni. Interessanti i sotterranei che ospitano il Museo del Salame.

Infine dopo poco chilometri troviamo il Castello di Torrechiara con la famosa e straordinaria "Camera d'Oro", attribuita a Benedetto Bembo, per celebrare, ad un tempo, la delicata storia d'amore tra Pier Maria e Bianca Pellegrini e la potenza del casato attraverso la raffigurazione di tutti i castelli del feudo.

I l Castello di Bardi
I l Castello di Bardi
Rocca Viscontea
Rocca Viscontea
Rocca Meli Lupi
Rocca Meli Lupi
Il Castello di Felino
Il Castello di Felino

Bookmark and Share

Id: 39

Titolo: Castelli del Ducato di Parma, torri e squisitezze

Categoria: Itinerari Liguria

Hits: 54303

» Informativa responsabilità

Pubblicato da/Copyright: Mototurismo Doc

Data pubblicazione: 10/09/2010

» LIMITI UTILIZZO/DIRITTI D'AUTORE

  • Seguici su FB
  • Seguici su Google+
  • Seguici su Twitter
  • I nostri Widget
Strade avventura in moto

STRADE AVVENTURA

» Il maestoso Passo della Furka

Strade avventura in Svizzera

Strade avventura: Il maestoso Passo della Furka

Oggi parliamo del Furkapass in Svizzera, uno dei passi più famosi e conosciuti dai motociclisti ...

Motoraduni

MOTO RADUNI

Calendario Motoraduni

» Motoraduni Calendario
Tutti gli eventi motociclistici in programma in Italia

top page